Corsi

Corsi

DescrizioneI corsi prevedono una grande attenzione alla comunicazione orale.
Contestualmente viene intrapreso un percorso progressivo di analisi delle strutture linguistiche a partire da quelle di base.
Viene inoltre esaminata e applicata la scrittura in ambiti lavorativi e burocratici.
Obiettivi d'apprendimentoIl partecipante sarà in grado di comprendere brevi testi e utilizzare espressioni di uso quotidiano. Il partecipante sarà in grado di fare domande e rispondere su argomenti personali e di interagire in modo semplice se l’interlocutore parla lentamente e ha un atteggiamento collaborativo.
RequisitiAver frequentato il primo modulo del livello A1 o avere analoghe competenze.
DestinatariCittadini stranieri (permessi B e C), cittadini svizzeri rimpatriati da meno di due anni, che possono migliorare la loro conoscenza della lingua italiana.
ContenutiStrutture morfosintattiche a livello ricettivo: pronomi possessivi e indefiniti, numeri ordinali; preposizioni semplici e riconoscimento articolate; i più frequenti avverbi qualificativi, di affermazione, di negazione, di tempo, di luogo, di quantità; imperativo (forma tu e negazione), indicativo passato prossimo, riconoscimento della forma di cortesia vorrei.
Strutture morfosintattiche a livello produttivo: pronomi possessivi e indefiniti (molto, tanto, poco); i più frequenti avverbi (sì, no, prima, poi, sempre, mai, sopra, sotto, giù, dentro fuori, vicino, dietro, a destra, a sinistra, davanti, così, meno, bene, male) numeri ordinali, preposizioni semplici; imperativo (forma tu e negazione), indicativo passato prossimo (richiesta la scelta e la coniugazione appropriata dell’ausiliare non dell’accordo).
Lessico ed usi lingua: repertorio lessicale di base, costituito da parole ed espressioni riferibili a situazioni comunicative concrete inerenti in linea di massima ai seguenti ambiti operativi FIDE (salute, famiglia, acquisti, casa, lavoro e ricerca di lavoro) e necessarie a far fronte a semplici bisogni di sopravvivenza, personalizzato sulle esigenze e i bisogni dei partecipanti.
Profilo dei formatoriMadrelingua
Esperienza professionale di almeno 2 anni in analoga funzione
Attitudine alla formazione continua (disciplinare e didattica)
In possesso del certificato FSEA 1 (www.alice.ch)
Laurea in lingue o mediazione linguistica o formazione superiore come docente di lingue
Certificato FIDE
MetodologiaL’approccio è centrato il più possibile sullo studente, sulle sue esigenze, permettendogli di lavorare nel modo che preferisce all’interno però di un corso di lingua lineare e progressivo riguardo le strutture linguistiche e gli atti comunicativi.
Il corso integra il Sistema FIDE con un approccio (comunicativo, situazionale-funzionale, umanistico-affettivo, glottodidattica ludica), centrato il più possibile sullo studente, che coinvolga il partecipante nella costruzione del proprio percorso formativo, nel modo che ritiene più appropriato, e che permetta di sviluppare strategie e di creare condizioni favorevoli per l’autoformazione.
Studio individualeMigliori risultati sono ottenibili con un adeguato e regolare studio individuale
Termine d'iscrizioneL’iscrizione è da ritornarci al più tardi due settimane prima dell’inizio del corso
AttestatoÈ rilasciato con il dettaglio delle competenze acquisite e una frequenza minima dell’80%
Durata60 ore (20 lezioni di 3 ore)
Informazioni SupplementariCon il sostegno del servizio cantonale per l’integrazione degli stranieri SIS nell’ambito del programma cantonale di integrazione PIC2 bis
salva la scheda del corso
Italiano L2 - PIC A1.2

Italiano L2 - PIC A1.2

Costo soci OCST:
CHF 150
Costo non soci OCST:
CHF 150
Materiale didattico:
Incluso
Partecipanti:
10-12
Inizio del Corso:
23.01.2024
Fine del Corso:
28.03.2024
Giorni e Orari:
Mar / Gio
18:00-21:00

Cookies & Privacy

Utilizziamo i cookie per offrirti la miglior esperienza possibile sul nostro sito Web.

Accetta & Continua

Maggiori informazioni?Consulta le nostre