Corso macchine a controllo numerico

Descrizione Negli ultimi decenni la fabbricazione meccanica con l'ausilio di macchine a controllo numerico ha preso il sopravvento su quella tradizionale. L'operatore non ha più il contatto fisico con il processo, lui trasmette alla macchina il ciclo di lavoro e tutti i parametri necessari mediante una sintassi ben definita (codice ISO), la macchina lo esegue fedelmente con grande precisione, affidabilità e rapidità. L'operatore CNC deve dunque padroneggiare la tecnologia meccanica, la matematica, la geometria ed il linguaggio di programmazione.
Obiettivi Leggere e capire un programma CNC, avere allestito una  macchina CNC
Requisiti Nessuno
Destinatari Lavoratori con esperienza su macchine utensili tradizionali nel settore della meccanica-metallurgia
Contenuti  
  • Fondamenti di matematica, geometria e tecnologia meccanica
  • Introduzione dei dati
  • Trattamento dei dati
  • Uscita dei dati
  • Assi principali x, y, z
  • concetto di avanzamento, velocità, velocità di taglio
  • programmazione in codice ISO DIN66025
  • cicli di foratura e di maschiatura, ecc
  • cambio utensile
  • sottoprogrammi
  • raccordi e smussi a 45°
  • spostamento origine
  • programmazione in coordinate polari
  • accenni sulla programmazione parametrica 
 
Metodologia Lezione frontale con esercitazioni pratiche, breve esercizio individuale con valutazione alla fine di ogni lezione 
Studio individuale Migliori risultati sono ottenibili con 10 ore di lavoro a casa
Attestato Alla fine del corso viene rilasciato un attestato con specificazione delle competenze acquisite. (min 80% di frequenza)
Durata 48 ore (16 lezioni di 3 ore)