Spagnolo A2 – 1° modulo

Descrizione

 

Obbiettivi

in conformità con il Portfolio europeo delle lingue - PEL    Lo studente può capire e comunicare in modo semplice con espressioni usate nella realtà pratica immediata (ad es. informazioni su persone, acquisti, lavoro…). è in grado di descrivere, con mezzi semplici, una persona, un luogo, un oggetto, la propria formazione e il suo ambiente.

Requisiti

Si richiede, come livello minimo che lo studente abbia conseguito le competenze del livello precedente A1.  Il conseguimento del livello A1 dovrà essere attestato da un test d’entrata scritto e orale che costituisce la premessa per l’accesso al corso A2.

Destinatari

Tutti coloro che vogliono praticare o incrementare la propria conoscenza della lingua spagnolo.

Contenuti

Grammatica: Non si elaborano solo nozioni grammaticali, ma anche conoscenze lessicali e socioculturali sulla lingua spagnola utilizzate nella realtà pratica.
I contenuti grammaticali più rilevanti consistono nello spiegare ed esercitare:
il presente, l’imperativo, il futuro, il passato
pret. indefinito, pret. perfecto, imperfecto, le preposizioni,
gli avverbi, gli indefiniti, le perifrasi verbali,
le regole dell’accento e i condizionali: “si+presente/futuro”.
Pronuncia: OD.OI
Vocaboli: Verrano trattati i falsi amici e il vocabolario necessari per soddisfare i problemi quotidiani.

Metodologia

Un approccio comunicativo centrato il più possibile sullo studente, che permette al partecipante di lavorare nel modo che preferisce, e a creare condizioni favorevoli per l’auto-formazione, dato che molto lavoro deve essere svolto in modo autonomo.

Studio           individuale

Ad ogni lezione in classe corrisponde circa 1 o 1,5 ora di studio individuale a casa.

Attestato

Alla fine del corso viene rilasciato un attestato con specificazione delle competenze acquisite. (min 75% di frequenza).

È possibile prepararsi per l’esame DELE A2.

Durata 48 ore (16 lezioni di 3 ore)