TU! UN PERCORSO SULLA DIVERSITÀ

logorubricaTalvolta capita che un libro, un film, un canzone, ci lascino con un’emozione così forte addosso che dobbiamo stare fermi per assaporarla, viverla, sentirla, assorbirla…

È successo anche dopo aver visitato l’esposizione “Tu!, un percorso sulla diversità” creata da L’ideatorio dell’USI in collaborazione con Pro Infirmis Ticino e Moesano. 

Si tratta di un’esposizione per giocare, sorridere e riflettere sul tema della diversità, partendo proprio da quella fragilità che ci contraddistingue. Il progetto intende alimentare pensieri, atteggiamenti, comportamenti e parole su come sono percepite le persone con disabilità. Storie e narrazioni che ricordano come la disabilità non sia solo un deficit, ma sia anche legata allo sguardo di tutti, alla rete sociale, all’accessibilità, a ciò che offre il nostro mondo, alla mancanza di diritti.

“Ogni incontro fra me e un altro in qualche modo mi rivela, rispecchiandomi” Andrea Canevaro.   

Nella nostra rubrica parliamo spesso di ascolto, di vicinanza all’altro, di identità, di diversità, perciò ci siamo sentiti affini al messaggio di questa bellissima iniziativa.

(TU! UN PERCORSO SULLA DIVERSITÀ, presentata a Villa Saroli, Lugano).