TU! UN PERCORSO SULLA DIVERSITÀ

logorubricaTalvolta capita che un libro, un film, un canzone, ci lascino con un’emozione così forte addosso che dobbiamo stare fermi per assaporarla, viverla, sentirla, assorbirla…

È successo anche dopo aver visitato l’esposizione “Tu!, un percorso sulla diversità” creata da L’ideatorio dell’USI in collaborazione con Pro Infirmis Ticino e Moesano. 

Si tratta di un’esposizione per giocare, sorridere e riflettere sul tema della diversità, partendo proprio da quella fragilità che ci contraddistingue. Il progetto intende alimentare pensieri, atteggiamenti, comportamenti e parole su come sono percepite le persone con disabilità. Storie e narrazioni che ricordano come la disabilità non sia solo un deficit, ma sia anche legata allo sguardo di tutti, alla rete sociale, all’accessibilità, a ciò che offre il nostro mondo, alla mancanza di diritti.

“Ogni incontro fra me e un altro in qualche modo mi rivela, rispecchiandomi” Andrea Canevaro.   

Nella nostra rubrica parliamo spesso di ascolto, di vicinanza all’altro, di identità, di diversità, perciò ci siamo sentiti affini al messaggio di questa bellissima iniziativa.

(TU! UN PERCORSO SULLA DIVERSITÀ, presentata a Villa Saroli, Lugano). 

Automazione produzione lavoro

Locandina CFP IUFFP 2017 webIncontri per l’innovazione nella formazione professionale Quinta edizione
settembre - novembre 2017 - Segreteria CFP/IUFFP
 

L’automazione delle attività e dei processi, quale fenomeno che sempre più interesserà il mondo della produzione, del lavoro e l’insieme della società, solleva interrogativi cruciali. I vantaggi che consentirà di assicurare alla produzione sono evidenti; meno chiari sono invece gli effetti che avrà sui lavoratori. Cosa dobbiamo aspettarci da questo punto di vista? Si tratta di una tappa ulteriore della razionalizzazione tecnologica, oppure essa comporterà un salto di qualità che ci costringerà a ripensare radicalmente le nostre logiche ridistributive?

 

Scarica la locandina dell'evento.

 

Iscrizioni | informazioni:
www.conferenzacfc.ch/incontri
Segretariato CFC/FSEA
Via Besso 86, CH - 6900 Lugano-Massagno
Tel. +41 (0)91 950 84 16
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
L’iscrizione è gratuita, si prega di annunciarsi al più tardi tre giorni
prima della conferenza.

Corso gessatori - serata informativa 13.10.17 alle 18:00

foto gessatori

Serata informativa per gli interessati al corso gessatori art.33 Lfpr.

venerdì 13 ottobre alle ore 18:00 nella nostra sede CFP-OCST, Via S. Balestra 19, Lugano.

 

Requisiti 5 anni di esperienza lavorativa copme gessatore di cui 3 in svizzera.

 

L’inizio del corso è previsto per il 10 novembre 2017.

Una testimonianza

logo rubricaIo posso…

Solo io so quello che ho dentro, io so quanto ho sofferto, io so quanto posso essere forte e fragile. Io posso cambiare e posso realizzare i miei sogni.

Io devo…

Mi piace immaginare che il mondo sia un solo e unico grande meccanismo e che io sia qui per un motivo, allora devo di sicuro essere orgogliosa di me stessa e delle mie scelte, devo lottare per i miei sogni.

Io voglio…

Si dice che la vita ha 4 sensi: amare, soffrire, lottare e vincere. Chi ama soffre, chi soffre lotta, chi lotta vince. Ecco allora, io voglio proprio amare molto, soffrire poco, lottare tanto e vincere sempre nei tanti e vari momenti di scelta nella vita come professionista, come moglie, ma soprattutto come madre.

Susanna, 37 anni

Progetto RESTART per il ricollocamento dei disoccupati del settore commerciale

restart

Progetto RESTART per il ricollocamento dei disoccupati del settore commerciale

RESTART è un percorso di sostegno intensivo al collocamento destinato a persone in cerca d’impiego con profili professionali del settore commerciale (impiegati di commercio).

Questo progetto è gestito dal Centro di Formazione Professionale OCST (CFP-OCST) su mandato dell’Ufficio misure attive (UMA) della Sezione del Lavoro del Canton Ticino e accoglie annualmente nelle tre sedi di Lugano, Locarno e Porza fino a 450 persone.

Ogni assicurato è affiancato a tempo pieno da un team di coach, formatori e consulenti, che lo seguono da vicino per un mese al massimo. Ne valutano il profilo, le competenze e l’atteggiamento, sostenendolo nell’elaborazione di un piano d’azione, nella redazione di un dossier di candidatura, nella preparazione dei colloqui di lavoro, nell’analisi e valorizzazione delle competenze e nelle tecniche di ricerca impiego.

Il 6 ottobre 2016 ha preso avvio una collaborazione tra la Camera di commercio, dell’industria, dell’artigianato e dei servizi del Canton Ticino (CCIA-TI) e il CFP-OCST, al fine di favorire l’integrazione nel mondo del lavoro delle persone iscritte in disoccupazione in Ticino.

Questo servizio rappresenta una soluzione vantaggiosa per tutti gli attori in gioco, creando una situazione win-win. Le aziende possono far capo a personale qualificato residente, di cui sono state verificate competenze e attitudini; le persone in cerca d’impiego possono cogliere maggiori opportunità di rientrare nel mondo del lavoro; lo Stato può mettere a frutto gli investimenti nelle politiche attive del mercato del lavoro grazie alla collaborazione con le organizzazioni del mondo del lavoro.

 

Principali vantaggi per le aziende

Il servizio offerto dal programma RESTART è gratuito.

Il coach RESTART diventa una forma di “garante” nei confronti delle aziende interessate al servizio di selezione offerto dal Centro di Formazione Professionale OCST.

In questo senso, l’azienda in cerca di personale non deve fare altro che inviare la propria richiesta al Segretariato centrale RESTART e nel giro di poche ore riceverà un feedback, corredato dal dossier di candidatura dei potenziali candidati, verificato e selezionato dal coach responsabile.

All’azienda viene inoltre data facoltà di mettere alla prova il/la candidato/a con la formula dello stage orientativo o della prova di lavoro di 3-5 giorni, con copertura assicurativa completa.

Non da ultimo, in alcuni casi, qualora il profilo risultasse essere adeguato, le aziende interessate all’assunzione dei nostri candidati potrebbero beneficiare di incentivi previsti dalla legge, tramite l’Ufficio Regionale di Collocamento.

Qualora le aziende associate alla CC-TI fossero alla ricerca di personale con un profilo commerciale più o meno qualificato, possono scegliere di rivolgersi al Segretariato RESTART, inviando possibilmente una job description ai contatti: 

091 940 29 06 / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Trasparenza assicurata

Nel caso in cui il CFP-OCST non fosse in grado di segnalare profili in linea con le job description ricevute dalle aziende in cerca di personale, informerà tempestivamente queste ultime, le quali potranno quindi procedere alla selezione del personale attraverso altri canali.